ANONIMO VENEZIANO - Fred Bongusto

Cuore cosa fai
Che tutto solo te ne sai
Il sole alto splende già, sulla cità.

Al buio tu non guarirai
Non stare li dai retta me
Di la dai vietri forse c’e
Una per te, per te.

Al meno guarda giù
Che trà la gente che vedrai
C’e sempre una, una che, è come te.

Un viso anonimo che sà
L’ingratitudine cosè
E una parola troverà
Anche per te, per te.

Solo

Il sole alto splende già
Sul viso anonimo di chi
Potrà rubarti, un’altro si

Un’altro si, un’altro si,
Un’altro si, un’altro si
Na, na, na, na, na, na.