CHELLA LLÀ

Bertini - Taccani
Canta Teddy Reno

St’ammore me teneve’incatenato
ma ho detto basta e me so liberato
me pare cchiù turchino o cielo
me pare cchiù lucente o sole
e o core canta p’a felicità.

Chella llà, chella llà
mo va dicenno ca me vò lassà
se crede ca me faccio o sangue amaro
se crede ca’mpazzisco e po me sparo
chella llà, chella llà
nun sape che piacere ca me fa
me ne piglio nata cchiù bella
e zetella resterà
chella llà, chella llà, chella llà.

A iere m’ha mannato nu biglietto
p’a figlia do portiere dirimpetto
me dice ca nun è felice
e ca vurria cu me f’a pace
ma io me sto gustanno’a libertà.

Teneva’a faccia gialla e l’uocchie stuorte
è invece’i songo o re d’o sesso forte
e femmene cchiù fresche e belle
arreto a me se fanno a mille
e faccio a cuncurrenza a nu pascià.