DIO, COME TI AMO - Gigliola Cinquetti

Nel cielo passano le nuvole
che vamo verso il mare,
sembrano fazzoletti bianchi
che salutano il nostro amore.

Dio, come ti amo!
Non é possibile
avere tra le braccia
tanta felicitá.
Baciare le tue labbra
che odorano di vento,
noi due innamorati,
come nessuno al mondo.
Dio, como ti amo!
Mi vien da piangere,
in tutta la mia vita
non ho provato mai
un bene così caro,
un bene così vero...
Chi può fermare il fiume
che corre verso il mare...
Le rondini nel cielo
che vanno verso il sole?
Chi può cambiar l’amore,
l’amore mio per te?
Dio, come ti amo!