IL MONDO - Sergio Endrigo

 

No, stanotte amore
non ho più pensato a te
ho aperto gli occhi
per guardare intorno a me
e intorno a me
girava il mondo come sempre.

Gira il mondo gira
nello spazzio senza fine
con gli amori appena nati
con gli amori gia finiti
con la gioia e col dolore
della gente come me.

Oh mondo
soltanto adesso io ti guardo
nel tuo silenzio io mi perdo
e sono niente accanto a te
il mondo
non si è fermato
mai un momento
la notte insegue sempre il giorno
ed il giorno verrà.