LA LONTANANZA - Domenico Modugno

La lontananza sai e come il vento
che fa dimenticare chi non s’ama
è gia passato un anno ed un incendio
che mi brucia l’anima
io che credevo d’essere il più forte
mi sono illuso di dimenticare
e invece sono qui a ricordare
a ricordare te.

Ma adesso ch’è passato tanto tempo
darei la vita per vederti accanto
per rivederti almento un solo istante
per dirti perdonami
non ho capito niente del tuo bene
e aver gettato via innutilmente
l’única cosa vera della mia vita
l’amore tuo per me.