NON TI SCORDAR DI ME

(Mario Lanza)

som

Partirono le rondini
dal mio paese freddo e senza sole,
cercando primavera di viole
nidi d’amore e di felicitá.
La mia piccola rondine partí,
senza lasciarni un bacio,
senza un’addio partí.

Non ti scordar di me.
La vita mia é legata a te,
io t’amo sempre piú
nel sogno mio rimani tu.
Non ti scordar di me,
la vita mia é legata a te,
c’é sempre un nido nel mio cuor per te
non ti scordar di me.